Visite guidate

Il primo giovedì di ogni mese, durante tutto l'anno, il centro osservativo è a disposizione di soci e simpatizzanti per osservazioni guidate ai telescopi e proiezioni al planetario, senza necessità di prenotazione. Nelle altre serate il CCAF offre la possibilità a tutte le scuole di prenotare delle visite guidate al Centro Osservativo. E’ sufficiente inviare la richiesta di visita, dopo aver letto attentamente il regolamento. Le visite si effettuano alla sera, dal lunedì al venerdì, e, preferibilmente, quando in cielo è visibile la Luna, nella settimana a cavallo del primo quarto. In linea generale, l’incontro ha una durata di un’ora e trenta e può comprendere l’osservazioni del cielo ad occhio nudo per l’individuazione delle costellazioni principali, una descrizione della strumentazione installata nelle specole, le osservazioni ai telescopi degli oggetti celesti, una proiezione di simulazioni al computer e la presentazione di uno spettacolo nel planetario. L’iniziativa è rivolta anche ad altri gruppi di persone, associazioni, dopolavoro ecc. Per accedere al Centro Osservativo è necessario essere iscritti al CCAF; per gli studenti e gli eventuali accompagnatori sono disponibili le tessere di “Socio Junior” e “Socio Visitatore”, le cui quote annuali sono di 5 € e 10 € rispettivamente. Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci info@ccaf.it

Calendario

Per velocizzare le operazioni di iscrizione scarica, stampa e compila le domande di ammissione necessarie:

             
      Socio Visitatore   Socio Junior      

Regolamento visite

Il CCAF offre la possibilità a tutte le scuole di prenotare delle visite guidate al Centro Osservativo.

SchedaScarica la scheda RegolamentoScarica il regolamento

Il Circolo Culturale Astronomico di Farra, nell’intento di promuovere la cultura scientifica, con particolare riguardo a quella astronomica, organizza per i propri associati delle visite guidate al Centro Osservativo, sia in occasione di eventi specifici sia su prenotazione.
Modalità di richiesta
1) Possono accedere al Centro Osservativo gli iscritti al CCAF che presentino richiesta di visita. Per le scuole l’iniziativa è rivolta agli alunni degli istituti di ogni ordine e grado; per gli studenti e gli eventuali accompagnatori sono disponibili le tessere di “Socio Junior” e “Socio Visitatore”, le cui quote annuali sono di 5 € e 10 € rispettivamente.
2) Le visite vengono organizzate per gruppi di almeno 20 soci ed al massimo di 50. Per gruppi più numerosi la richiesta va inoltrata con congruo anticipo e richiede la suddivisione dei soci partecipanti in più visite. Alle visite con meno di 20 partecipanti possono venir affiancati altri gruppi o singoli.
3) Le visite si svolgono, compatibilmente con gli impegni dell'associazione, dal lunedì al venerdì, preferibilmente nelle ore serali, escludendo il primo e l’ultimo giovedì del mese.
4) Il gruppo richiedente incarica un capogruppo che firmerà l’apposita scheda di richiesta di visita e manterrà i rapporti con il CCAF.
5) Per prenotare la visita è necessario compilare e firmare la scheda e farla pervenire al CCAF con almeno 10 giorni di anticipo sulla data scelta, attraverso una delle seguenti modalità:
- via posta, spedendola al CCAF, strada Colombara 11, 34072 Farra d’Isonzo (GO);
- via fax, trasmettendola al numero 02 30131262;
- via email, inviandone la scansione all’indirizzo info@ccaf.it;
- brevi manu direttamente in osservatorio.
6) Il Circolo provvederà a dare la conferma al capogruppo non appena sia verificata la disponibilità della
struttura e del personale.
7) L’eventuale annullamento o spostamento della visita deve essere comunicato con almeno 5 giorni di
anticipo sulla data concordata. Durante i periodi di maggior richiesta gli spostamenti della visita potrebbero essere impraticabili e determinarne l’annullamento.
Svolgimento della visita
8) Di norma ogni visita ha una durata di un'ora e trenta e può comprendere, a discrezione del CCAF:
- osservazioni del cielo ad occhio nudo ed individuazione delle costellazioni principali;
- descrizione della strumentazione installata nelle specole e all’aperto;
- osservazioni ai telescopi degli oggetti celesti;
- presentazioni con filmati ed animazioni nel planetario;
- lezioni con proiezione di simulazioni al computer.
9) Il tesseramento dei partecipanti non ancora iscritti al CCAF può essere effettuato prima dell’inizio della
visita, compilando l’apposita domanda di iscrizione e versando la quota sociale, direttamente in osservatorio. Per accelerare la procedura si suggerisce di compilare preventivamente la domanda di iscrizione. È anche possibile effettuare il versamento (individuale o collettivo) sul conto corrente bancario intestato al CCAF IBAN IT 21 C 08622 12403 008000000407 per tutti i nuovi soci.
10) Con il cielo parzialmente o totalmente coperto la visita si effettua comunque, ovviamente escludendo le osservazioni della volta celeste, che verranno sostituite dalle proiezioni di simulazioni al computer e dallo spettacolo nel planetario. I responsabili dell’osservatorio non effettuano previsioni meteorologiche.
Norme di accesso e di comportamento
11) Ogni socio ha diritto di partecipare gratuitamente alle attività programmate al Centro Osservativo fino al termine dell’anno in corso, rispettando le eventuali modalità di prenotazione, esclusi gli eventi a pagamento.
12) I partecipanti sono invitati ad indossare indumenti idonei alla stagione, considerando che le osservazioni vengono effettuate in parte all'aperto.
13) Ognuno deve tenere un comportamento tale da non creare danni a sé, agli altri e alle strutture, né disturbo agli altri ospiti. In particolare è doveroso rimanere in gruppo seguendo la propria guida senza schiamazzi o parlare ad alta voce e, per quanto riguarda soprattutto i ragazzi, è vietato correre o giocare; gli insegnanti o i capigruppo sono responsabili del comportamento dei Soci Junior loro affidati e naturalmente degli eventuali danni provocati al patrimonio e alle persone. Sarà loro compito illustrare il contenuto di questo regolamento ed ottenere dai ragazzi una condotta coerente con queste prescrizioni.
14) Nell’area del Centro Osservativo è vietato fumare.
15) Nei telefoni cellulari e simili la suoneria va silenziata e limitato l’uso di dispositivi il cui display
luminoso arrechi disturbo all’adattamento della vista all’oscurità. Per lo stesso motivo l'uso di flash, proiettori, torce elettriche e simili deve essere preventivamente concordato, anche per non pregiudicare eventuali sessioni di ricerca che fossero operative contemporaneamente alla visita.
16) Per ragioni di ordine, di rispetto e di sicurezza delle strumentazioni e degli spazi del Centro Osservativo, all’interno della sala conferenze, del planetario e delle specole non è possibile consumare cibi e bevande.
17) Non possono essere abbandonati rifiuti di qualsiasi genere, se non riposti negli appositi contenitori.
18) Il CCAF declina ogni responsabilità per danni a persone o cose che si verifichino durante le visite dei soci o in relazione ad esse. Le visite si svolgono in condizioni di scarsa illuminazione, in presenza di strumenti non abituali per le persone, per cui è richiesta una particolare cautela, specialmente nel
riguardo dei più giovani, dei quali gli accompagnatori e i rispettivi genitori sono i soli responsabili.
19) Il responsabile del Centro Osservativo si riserva la possibilità di sospendere la visita in qualsiasi momento, anche al Centro Osservativo e nel giorno ed ora concordati, per motivi organizzativi, di sicurezza, di condizioni meteorologiche incompatibili, nel caso di partecipanti irrispettosi delle
strutture e delle regole del vivere civile ed in qualsiasi altra circostanza ritenuta inappropriata.
Per quanto non contemplato dal presente regolamento si rimanda allo statuto del CCAF.