Ecco il nuovo Lunario!

Per il ventottesimo anno consecutivo il CCAF propone il suo Lunario, il calendario che riporta la visibilità della Luna per ogni giorno dell’anno, gli istanti delle fasi lunari, l’inizio delle stagioni e l’osservabilità delle eclissi.
Con l’ambizione di dare anche qualche informazione scientifica, ogni anno il lunario viene dedicato alla spiegazione di un fenomeno, un evento o un accadimento astronomico. Il tema di quest’anno è l’evoluzione della Luna ed illustra come si siano formati i mari ed i crateri sulla superficie del nostro satellite, partendo dai dati raccolti dalla sonda Lunar Reconnaissance Orbiter (NASA).
L’immancabile angolo poetico propone la poesia Sereno di Giuseppe Ungaretti, i cui primi versi sono quanto mai di buon auspicio “Dopo tanta nebbia / a una / a una / si svelano / le stelle”!
Il Lunario 2016 si potrà ritirare in osservatorio la sera di giovedì 7 gennaio, nella consueta apertura ai soci del primo giovedì del mese… anzi, dell’anno!

Posted in News and tagged , , , , .