Planetario e osservatorio aperti

Nuovo filmato al planetario per il primo giovedì del mese

Giovedì 4 maggio 2017, ore 21, apertura ai soci –  Condizioni meteorologiche permettendo, i telescopi verranno puntati verso la Luna e Giove, mentre dal terrazzo si verrà guidati a riconoscere ad occhio nudo le principali costellazioni primaverili.
All’oculare Giove sarà accompagnato dai quattro satelliti galileiani, tutti dalla stessa parte: Callisto, Ganimede, Io ed Europa. Ma proprio quest’ultima luna, che per la sua superficie ghiacciata è l’oggetto più liscio del Sistema Solare, transiterà davanti al disco del pianeta diventando praticamente invisibile. I quattro satelliti compiono le loro orbite con periodi molto brevi, da un giorno e 3/4 di Io ai 16 giorni e 2/3 di Callisto, e bastano poche decine di minuti per accorgersi del loro spostamento.
Sulla Luna si potrà ammirare la superficie disseminata di crateri, soprattutto lungo il terminatore, al confine tra la parte illuminata e quella in ombra, dove la luce radente del Sole mette in risalto le increspature del suolo lunare.
I crateri lunari sono stati generati dagli impatti di asteroidi, soprattutto durante la prima fase di formazione del Sistema Solare, “bombardamento” che ha coinvolto tutti i pianeti ed i satelliti, Terra compresa. E proprio a questa origine turbolenta è dedicato il nuovo filmato “La nascita del Sistema Solare” che verrà proiettato nel planetario.

Per partecipare basta essere iscritti al CCAF (quota annuale: 5€ soci junior, 10€ soci visitatori).
L’iscrizione può essere effettuata ad inizio serata. Non c’è prenotazione.

 

 

5x1000

Sostieni le attività del CCAF attraverso la destinazione del 5 x 1000 dell’IRPEF indicando il codice fiscale 80005070315 nello spazio riservato al sostegno del volontariato. 

Posted in Appuntamenti and tagged , , , , , , .