Asteroide 2022 EB5: bersaglio Terra!

12/03/2022

La sera di venerdì 11 marzo 2022 sulla NEO Confirmation Page del Minor Planet Center è stato aggiunto un oggetto luminoso in rapido movimento, rilevato alle 19:24 UTC (20:24 in Italia) da Krisztián Sárneczky, dell’osservatorio GINOP-KHK in Ungheria.
Oltre a numerose immagini dello scopritore ungherese, l’asteroide è stato confermato da Marian Urbanik (Osservatorio KYSUCE, Kysucke Nove Mesto, Slovacchia) e dal nostro osservatorio, attraverso il telescopio da 61 cm di diametro, alle 20:28 UTC.
Pubblicato sulla cricolare MPEC 2022-E178 con la designazione 2022 EB5, l’orbita indicava un impatto con l’atmosfera terrestre attorno alle 21:22 UTC a sud-ovest dell’isola di Jan Mayen, nell’Oceano Glaciale Artico, al largo di Groenlandia, Islanda e Norvegia (come stabilito dal matematico italiano Davide Farnocchia presso il JPL Scout System).
Dall’analisi preliminare dei dati rilevati in Groenlandia dell’onda d’urto si stima una dimensione di 3-4 metri che alla velocità di 15 km/s ha sviluppato nell’impatto con l’atmosfera terrestre un’energia di 2-3 kT TNT

Questa è la seconda volta che vediamo un asteroide prima che colpisca la Terra, quindi la sorveglianza funziona!

Nell’animazione l’asteroide 2022 EB5 è strisciato per enfatizzare il suo movimento – 5s di esposizione, riflettore 0,61 m f/4,5, dalle 20:40:28 UTC alle 20:42:50 UTC, a 38000 km dal centro della Terra.

Posted in News and tagged , , , .