Primo giovedì del mese

Condizioni meteorologiche permettendo si potranno osservare ai telescopi gli oggetti notevoli del cielo e dal terrazzo si verrà guidati a riconoscere le principali costellazioni di questo periodo.
Ancora per questo mese si potrà ammirare all’oculare Saturno e i suoi caratteristici anelli. Da novembre, per il ritorno dell’ora solare, il pianeta tramonterà troppo presto e bisognerà attendere la prossima estate per riuscire a puntarlo di nuovo.
Anche il cosiddetto “triangolo estivo”, formato dalle tre stelle brillanti Vega, Deneb e Altair, sta cedendo il passo alle costellazioni autunnali di Pegaso, Andromeda e Perseo. Assieme a quella australe della Balena e alle circumpolari Cassiopea e Cefeo rappresentano in cielo una delle leggende più celebri della mitologia.

Nel planetario verrà proiettato il documentario dell’ESO – European Southern Observatory, l’organizzazione europea per la ricerca astronomica nell’emisfero australe, intitolato “Dalla Terra all’Universo”. Il filmato ripercorre la storia della scoperta astronomica, dalle teorie degli antichi studiosi greci ai più grandi telescopi di oggi, portando il pubblico dalle culle dove nascono le stelle verso l’immensità inimmaginabile di miriadi di galassie

Per partecipare basta essere iscritti al CCAF. L’iscrizione dura tutto l’anno e permette di partecipare a tutti gli eventi gratuiti del 2019 (aperture del primo giovedì del mese, conferenze dell’ultimo giovedì ecc.). La quota annuale è di 5€ per i soci junior e 10€ per i soci visitatori. L’iscrizione può essere effettuata ad inizio serata. Non c’è prenotazione.
Per facilitare le operazioni di tesseramento puoi scaricare, stampare e compilare la domanda di iscrizione che trovi qui.

 

 

Posted in Appuntamenti and tagged , , , , , , , , , , , , , , , .